MADONNA: Erotica Hera 90s - Steven Meisel - Nuda sulla spiaggia: il dietro le quinte del libro SEX - Febbraio 1992


Eccoci qua cari amici fan o non fan della Regina del Pop! 

Torniamo a parlare del periodo "sexy-erotica" della Ciccone; ovvero torniamo sul set del famoso libro dei desideri sessuali,SEX,... un genere di libro che mai prima di allora nessuna diva al mondo si era mai sognato di pubblicare! Ma Madonna come voi sapete non'è una diva qualunque... ! 
Ed è per questo che oggi vi voglio regalare delle foto delle sequenze del famoso servizio realizzato da Steven Meisel nel Febbraio del 1992 sulla spiaggia di Miami Beach (Florida). 
Madonna arrivò a Miami il 14 febbraio 1992, per iniziare la sua settimana di riprese per il suo libro SEX.
Soggiorno' presso l'Alexander Hotel per sei notti, affittando una suite al 16°piano. Le riprese per SEX continuarono in una splendida casa in affitto (che Madonna acquistò in seguito) sulla spiagge di Miami.

Beh! Le foto sono mozzafiato; la Regina compare senza veli, abbronzata (come raramente l'abbiamo vista in tutta la sua vita) con una extension che esalta i lunghi capelli biondi; con un corpo nudo che è una favola, seni bellissimi e perfetti, gambe scolpite e muscolose... 
Davvero stupenda.

Buona visione allora. 

Let’s go back to the "sexy-erotic" period of MissCiccone; that is, back on the set of the famous book of sexual desires,SEX,... a kind of book that never before no diva in the world had ever dreamed of publishing! But Madonna as you know is no ordinary diva... !

And that is why today I want to give you some photos of the sequences of the famous service made by Steven meisel in February 1992 on the beach of Miami Beach (Florida).

Madonna arrived in Miami on February 14, 1992, to begin her week of filming for her book SEX.
Madonna stay at the Alexander Hotel for six nights, renting a suite on the 16°floor. The filming for SEX continued in a beautiful rental house (which Madonna later purchased) on the beaches of Miami.
Well! The photos are breathtaking; the Queen appears without veils, tanned (as we have rarely seen her throughout her life) with an extension that enhances the long blonde hair; with a naked body that is a fairy tale, beautiful and perfect breasts, carved and muscled legs...

That is so beautiful. 
























Commenti

  1. Wow! Non aveva mai visto prima d'oggi queste foto!
    Che corpo magnifico che aveva! Stupendo!

    RispondiElimina
  2. Mi aggrego a Mario; corpo davvero sexy! Madonna negli anni 90, aveva sconvolto la vita di tanti fans maschili e.... (aggiungo)anche femminili

    RispondiElimina
  3. Purtroppo se dico davvero come la penso (parlo del corpo che perfetto non lo è per niente) rischio di essere linciato. Diciamo che Madonna è stata e continua ad essere una gran figlia di Puttana che ha sempre saputo bene come vendersi e a come sfruttare il suo innegabile (almeno all'epoca) sex-appeal. Il libro "Sex" fu l'ennesima e astuta manovra per fare un po'di soldini. Comunque, puttana fino al midollo, su questo non si discute!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dico che sia perfetto il corpo di Madonna, però è un tipo di femmina che piace molto! Piccola, gambe toniche, seno naturale non esagerato, corpo forgiato da anni di allenamenti. Ma più che altri Madonna ha saputo infondere quel sex appeal, esercitare un fascino erotico, sensazione di sesso che tramanda con ogni suo sgurado.
      Può essere la più grande puttana del mondo (non lo nego e non sono un suo fan Isi, quindi con me vai tranquillo!)però ha saputo sfruttre questa sua troiaggine nel modo più intelligente possibile.

      Elimina
    2. Sono d'accordo, Monellino. A me ai tempi di "True Blue" e nel video di "Material Girl" mi arrapava da matti, si può dire che fosse davvero la mia ossessione erotica!!!!

      Elimina
  4. Concordo in parte con Isi e in parte con Mario!
    Madonna non'è mai stata una modella! Non è alta; non ha delle gambe snelle; non ha un seno esagerato da maggiorata. Ha un bel viso, carino; begli occhi.. E'sempre stata una "normale bella ragazza" come tante ce ne sono in giro. Però è innegabile che abbia un certo ascendente sugli uomini. Sex-Appeal! E gli uomini sono sempre rimasti attratti da lei e lei questo suo fascino (chiamiammolo "troiaggine") durante la sua crescita professionale, l'ha sempre saputo sfruttare a doveree a suo piacimento.
    Diciamoci la verità; se non ci fosse stata Madonna, oggi le varie Britney, Cristina, Ariana, Lady GaGa, Beyoncè, Rihanna,... manco esisterebbero!
    Madonna ha "sdoganato" un tipo di concetto di Popstar al femminile che prima dell'83/84 era completemente diverso! Debby Harry,Aretha Franklyn, Diana Ross; erano queste il modello di Popstar al femminile prima dell'arrivo sulle scene della Signorina Ciccone.
    Pur non avendo una grande voce, un talento particolare nel canto, nonostante tutto anche i più severi critici oggi ritengono Madonna come la vera Icona mondiale del Pop al Femminle! Non ha caso viene chiamata la "Pop Queen"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto molto vero!
      Denny hai colto il segno!

      Elimina
    2. Non metto in dubbio nemmeno una parola di quanto dici. D'accordo al 100%

      Elimina
    3. Daice allora... a quando altre foto della Ciccone in versione supertroiona ???

      Elimina
    4. Siiiii....! Le voglio !!

      Elimina
  5. Non sono un fan di Madonna, però grazie anche a questo blog ho imparato ad affezionarmici! E con il tempo ho iniziato pure a ricercare in rete sue vecchie foto,video e film. E piano, piano mi è entrata nel sangue.
    Diciamo che è un tipo di femmina che ti ispira sesso, non al primo sguardo, ma piano piano, più la guardi, più la segui e più comincia a piacerti! Ecco; questa per me è Madonna! E in queste foto che non avevo mai visto prima d'ora, la vedo sexy, porno, erotica, bomba sexy!
    E ora capisco il perché di quella orda di ragazzini arrapati, in fila nelle librerie di tutta Italia in quel lontano Autunno del 92.

    RispondiElimina
  6. Que bonita! O sempre amato questa ragaza!
    Beso

    RispondiElimina

Posta un commento