domenica 23 dicembre 2018

UNA SCONOSCIUTA DI NOME MADONNA - Le Foto inedite di Michael McDonnell


Nel 1978, il fotografo di moda Michael McDonnell ormai era stanco fotografare modelle famose dal fisico longilineo, corpo perfetto e gambe lunghissime: era alla ricerca di ragazze normali, belle, naturali da immortalare con il suo teleobiettivo. 
Fu così che un giorno vide una ragazza di 20 anni seduta su uno sgabello nel corridoio del suo palazzo. 
Era vestita di nero, con jeans strappati e capelli crespi e disordinati; ma assolutamente carina, sexy, con due occhi chiari da fare impazzire un uomo. Un corpicino di pelle chiara, così minuto ma ben proporzionato. 
McDonnell ne rimase davvero ipnotizzato. E così le chiese se sarebbe stata disposta a farsi fotografare a più riprese dal suo teleobiettivo...

La giovane ragazza fu subito d'accordo, e i due iniziarono a lavorare insieme in varie fasi nei successivi otto mesi di quel 1978. 
Alcuni mesi dopo aver iniziato a lavorare insieme, la ragazza si tagliò i capelli e se li tinse di un color più scuro.

"Era così bella, naturale e simpatica... Emanava un odore di sesso al solo avvicinarsi"- disse negli anni successivi, McDonnel durante una intervista - " Si trovava davvero a suo agio davanti all'obiettivo! Si vedeva già a quel tempo, che quella ragazza avrebbe fatto strada nella vita..."

Quella ragazza si chiamava Madonna Maria Luise Veronica Ciccone...

domenica 14 ottobre 2018

TELENOVELA VIETATA - LA VILLA DELLA MORTE


Eccoci di ritorno con un bel "fumettaccio" erotico italiano, stile anni '80! E finalmente, direte voi !!!

Nel 1983 nel pieno boom delle telenovela trasmesse con successo dalle varie reti private italiane, la Edifumetto/Squalo di Renzo Barbieri non si lascia di certo sfuggire l'occasione e dopo aver pubblicato serie di stampo porno-televisivo (come Telefilm Proibiti e rivisitazioni in chiave sexy di molti serial tv del periodo) fa uscire una nuova collana di fumetti intitolata TELENOVELA VIETATA. 

In questa serie, l'ambientazione Sud Americana tipica di titoli come Topazio, Anche I Ricchi Piangono, Manuela e altre soap latino americane anni '80 faceva da sfondo per storie di passioni cocenti, amori contrastati, gelosia, colpi di scena, vendetta e morte... 

Nell'episodio che andrete a leggere si narra di una villa maledetta in Messico, dove un fatto di sangue avvenuto in un lontano passato tramanda una sciagura persistente su tutti i proprietari futuri...
C'è una bella e bionda americana invaghita di un prestante e focoso capitano messicano che però è tormentato dai ricordi dei drammatici fatti avvenuti in passato in quella residenza...e in uno di questi ricordi fà la sua apparizione "nientedimenoche" che Madonna (ribatezzata del fumetto come "Magdonna).
Si tratta di una pur breve scena di sesso, ma.... statene certi amici, sono sicuro che vi piacerà senz'altro...

Questo fumetto ribadisce una certezza : ovvero che la figura di Madonna, vero sex symbol degli anni 80 e 90, veniva sfruttata spesso nel fumetti della Edifumetto o Ediperiodici,... anche solo con piccole o simboliche apparizioni come guest-star. 
Un omaggio sexy ad una icona mondiale della musica e del sesso.

Buona lettura Amici.

Il Vostro Daice.


giovedì 9 agosto 2018

MADONNA Sex Goddess Vol.3


Dopo un lungo peregrinare in giro per le desolate lande dell'America del Sud, mi accingo a tornare per presentarvi un nuovo sexy fumetto dedicato (ovviamente) alla Pop Star più famosa, sexy, magnifica del mondo ...

MADONNA SEX GODDESS VOL.3, è un l'episodio  precedente a quello pubblicato su questo blog nel Giugno 2016 (CLICCA QUI SE VUOI LEGGERLO!) 
Scritto (si fà per dire...!!) da Buddy Perot e Mark Hyman, disegnato dallo stesso Hyman; prodotto dalla famigerata Personality Comics.

L'albo è composto da due brevi fumetti: il primo vi è lo stesso Hymann che si scopre essere agente di Madonna e ... mentre è intento a chiavarsi la sua segretaria tuttofare, riceve una telefonata nientedimeno che da Steven Spielberg,  il quale gli comunica che la sua Pop star sarebbe in procinto di "mettergli le corna"... 
Nel secondo breve fumetto, vi è una Madonna bruna, stile "Like a Prayer", che si fà montare da una manager musicale...

Disegni di pessima qualità, dialoghi stupidi, trama tristissima... 
Insomma : questa serie della Personality Comics dedicata ad una porno-Madonna , continua a rivelarsi una autentica delusione...

Bah! Comunque merita ugualmente di essere pubblicato... in quanto questo genere di collana è ancora oggi abbastanza ricercata su E-bay dai collezionisti ed estimatori dei sexy comics.

Buona Lettura

Il vostro Daice.




sabato 28 aprile 2018

NICK TRESY in JIM.. FACCIADITOPO (1° EPISODIO)


Oggi amici fans di Madonna, vi presento il primo dei due  unici episodi delle sexy avventure di NICK TRESY, ovvero la versione porno del ben più celebre Dick Tracy, fumetto creato nel  1931 da Chester Gould  e poi divenuto nel 1990 un famoso film con Warren Beatty, Madonna, Al Pacino, Dustin Hoffman... 

Il film in questione infatti fu un successo cinematografico di quegli anni e la Edifumetto/Squalo  prese subito la palla al balzo proponendo la proprio porno-parodia. 
Non sappiamo se l'intento era farne un numero zero, pilota per una futura serie e poi vista ormai la crisi del settore, il progetto non venne più sviluppato; oppure se era pensato come numero unico a se... Sicuramente però questo Nick Tresy rimane un curioso e interessante reperto, firmato nelle tavole interne da una maestro del fumetto come il grande GIOVANNI ROMANINI .

Come il suo quasi omonimo, Tresy è un detective della polizia americana degli anni '40 in eterna lotta contro la malavita; bello, forte, scaltro e sciupa-femmine...
In questo primo episodio, come leggerete, si fingerà un produttore cinematografico per abbordare una bella e bionda showgirl con la fattezze di Mozzafiato Mahoney-Madonna e farsi condurre da lei nel covo segreto di una pericolosa banda criminale capeggiata da una certo Jim Facciaditopo .... 

Non faccio troppi spoiler per non rovinarvi il finale, o meglio come il nostro eroe riuscirà a salvarsi, perché il metodo usato è veramente geniale e divertente... Un plauso allo sceneggiatore di questa storia che in effetti valorizza molto il già ottimo lavoro di Romanini e ci fa dire "peccato che questo personaggio non sia poi continuato in una serie".... le potenzialità c'erano.

Buona lettura amici 

giovedì 15 febbraio 2018

BATMAN- Leviathan Strikes - The School Of Night


Che centra la Queen Pop con il Cavaliere Oscuro ?

Il volume Batman-Leviathan Strikes, scritto dal britannico Grant Morrison comprende due storie, entrambe scritte da Morrison stesso, ma affiancato da diversi bravi disegnatori : come Cameron Stewart.

Oggi vi presenteremo solo la prima storia: perchè ci riguarda da vicino: The school of night (La scuola di notte).

Vede Stephanie Brown, alias Batgirl (da non confondersi con la precedente Batgirl; ovvero Barbara Gordon... Ma questa è un'altra storia...), infiltrarsi come studentessa nell’istituto femminile St. Hadrian: che altro non'è che una copertura per plagiare ed addestrare giovani ragazze al fine di renderle agenti di Leviathan, un nuovo nemico di Batman nelle nuove avventure scritte appunto da Morrison. 

La storia non è niente di eccezionale ma si tratta di un divertente pretesto per deliziare il lettore con una sfilza di maliziose teenagers che hanno come punto di riferimento quattro docenti ultra-sexy, con le fattezze di.... Madonna, Katy Perry, Lady Gaga e Rihanna.

Si, si avete capito bene, cari amici : Madonna e Co. contro Batgirl e.... Batman !!!

Si tratta di un curioso e alquanto bizzarro "omaggio" che Morrison fà alle Pop Star più famose del pianeta; trasformandole in feroci insegnanti pronte ad addestrare future giovani assassine.
E proprio a Madonna, essendo la più forte e carismatica... le viene affidata il ruole della perfida Preside dell'Istituto: pronta ad affrontare Batman nell'ultima battaglia.

Come potrete vedere, la storia è in lingua originale inglese e molto breve. Si tratta di uno dei due episodi che compongono questo albo dal titolo, appunto : Batman-Leviathan Strikes.

Il fumetto in questione è uno scan di un certo Rod@827...

mercoledì 6 dicembre 2017

SERIE FLASH NR.9 PETROLIO, ARMI E CELEBRITA' TROIE


PETROLIO, ARMI E CELEBRITA' TROIE, è il titolo del fumetto apparso nella collana Serie FLASH Nr.9, edita dalla Squalo Comics nel 1999. In realtà si tratta di una riedizione dell'originale pubblicato nel 1988 nella serie SCANDALI nr.15, con il titolo originale di "PETROLIO, ARMI E BELLE DONNE".

Narra le vicende di Adnam Kashoggi, personaggio famosissimo negli anni 80 e 90, tanto da diventare uno dei dieci uomini più ricchi al mondo. Fece la sua fortuna prima con il commercio del petrolio, poi successivamente vendendo armi di contrabbando alle milizie di mezzo mondo . In pratica dove c'era una guerra in atto, c'era Kashoggi che riforniva armi ad entrambe le fazioni rivali .

Ma quello che interessa a noi è che Kashoggi balzò agli onori della cronaca rosa dell'epoca, sopratutto perchè amava circondarsi della compagnia di donne bellissime e famosissime...
Si narra infatti che a bordo del suo mega-panfilo Nabilia, avvenivano feste dove ne succedevano di tutti i colori. E spesso in queste feste, partecipavano attrici, showgirls, cantanti, come : Bo Derek, Farrah Fawcett, Raquel Welch... solo per citare i nomi più famosi. 
E si narra che alcune di queste celebrità, a seconda dell'esigenza, talvolta venivano pagate da Kashoggi, perchè potessero stare con clienti abituali del faccendiere e, diciamo,... "renderli più piacevole" la compagnia  a bordo del Nabilia ... 
E quì guarda caso, l'autore di questo fumetto, fà entrare in scena proprio Madonna... Che vedremo "darsi da fare" con due importanti clienti di Kashoggi ....

Il fumetto è ben disegnato e si basa su una sceneggiatura divertente, per niente drammatica. 
Anche se si prende certe libertà un tantino esagerate..! Francamente faccio fatica a credere che Madonna abbia partecipato in passato, ai "festini" organizzati a bordo del Nabilia...  
Ma tant'è vero che si tratta pur sempre di un fumetto erotico e il tutto và preso con le molle e letto e apprezzato senza farsi troppi scrupoli .... 
Amato per quello che è : una semplice, bellissima, sexy, divertente storia a fumetti ... 

Buona Lettura amici .


domenica 15 ottobre 2017

LE FOTO NUDE DI UNA GIOVANE MADONNA



Nel 1979, all’età di 21 anni, l’aspirante pop-star Madonna posava nuda davanti l’obiettivo del celebre fotografo statunitense Lee Friedlander sognando un giorno di diventare una ballerina e forse.... una cantante ...
Il 12 gennaio 2009 una immagine in bianco e nero di Lee Friedlander fu acquistata all'asta per 37,5mila dollari  da un anonimo offerente. E pensare che la pop-star nel 1979 fu pagata soli 25 dollari per l'intero servizio... 

Sei anni più tardi, nel 1985, dopo i primi successi discografici di Madonna, molti degli scatti del celebre fotografo vennero pubblicati sulla rivista americana Playboy. Un numero che fece scandalo a quel tempo, proprio perchè la Queen Pop era all'apice del successo.
Sempre Playboy nel maggio 2015, pubblicò una serie di nudi di Madonna raccolti in un volumetto dal titolo: “Madonna:I Nudi Perduti” . 
Le immagini furono del tutto nuove e inedite agli occhi del pubblico e mostrarono una 20enne con le sue curve mozzafiato completamente nuda e con un corpo già magnifico e con un atteggiamento davanti alla macchina fotografica che lasciava presagire già il carattere di una donna che presto avrebbe fatto strada nella vita e che avrebbe fatto parlare di se...  Una donna sexy; il simbolo della trasgressione sessuale; del femminismo malizioso; della libertà di espressione e di provocazione.

Le foto furono tutte scattate da Lee Friedlander e Martin HM Schreiber. Queste immagini poi furono raccolte  in un libro che mostrava il lavoro di Schreiber, intitolato "A Retrospective 1966-2014 ", che fu pubblicato a giugno 2015.

Vi lascio quindi gustare queste foto sexy, di una giovane e davvero dolce Madonna che aveva già allora un corpicino sensuale che già lo faceva rizzare al solo guardarlo ... 
Con una piccola curiosità: in fondo alla gallery, noterete della foto di prodotti come preservativi, creme orali. profumi : tutti con il marchio "Madonna Nude 1979". 
Qualcuno a suo tempo, pensò bene di registrare il marchio (con il volto della giovane star) e sfruttarlo per fini commerciali... 

Eeh siiii! Che si fà pè campà...!